Assistenza climatizzatori - Bologna - RS Impianti

 

Preventivi e assistenza: Tel. 348 1484600

Ufficio: Tel. 051 465465 

E-Mail:  rsimpianti@climatizzatoribologna.com
 

Assistenza condizionatori Daikin, LG, Mitsubishi, Hitachi, ecc....

 

"Detrazione fiscale al 50% - Iva agevolata al 10%"

 

RS IMPIANTI offre un servizio di assistenza tecnica e manutenzione ordinaria e straordinaria su tutte le marche e modelli di climatizzatori e condizionatori ed in particolare Daikin, Mitsubishi, Hitachi, LG, garantendo, grazie ad un'esperienza decennale, la massima efficacia degli interventi.

 

RS IMPIANTI, con i suoi tecnici specializzati nel settore del condizionamento d'aria, utilizza le attrezzature tecnicamente più avanzate per eseguire i necessari controlli e tutti gli interventi di manutenzione e assistenza dei vostri climatizzatori, dalla pulizia degli scambiatori d'aria interni ed esterni con apposito detergente sanificante, al trattamento antimuffa per gli scarichi condensa e alla ricarica della pressione refrigerante per tutti i tipi di gas (r22, r407c, r410a).

 

RS IMPIANTI esegue tutte le operazioni necessarie per garantire nel tempo elevate prestazioni del condizionatore o climatizzatore, sia in termini di risparmio energetico che di efficienza.

 

RS IMPIANTI offre inoltre la possibilità di sottoscrivere contratti di manutenzione personalizzata anche per condizionatori e impianti di climatizzazione installati da terzi.

 

RS IMPIANTI essendo consapvole che ogni impianto di climatizzazione richiede interventi con periodicità diversa in funzione al tipo di utilizzo e alla specifica collocazione, consiglia la manutenzione del vostro climatizzatore in base all'effettiva necessità e non secondo regole puramente commerciali.

 

Normative HCFC R22 su impianti di condizionamento esistenti

 

Dal 31 dicembre del 2009 nell'Unione Europea saranno vietate la produzione e la vendita dei gas refrigeranti HCFC. A stabilirlo è il regolamento europeo 2037/2000, recepito dalla legislazione italiana con il d.p.r. 147 del 15 febbraio 2006 che prevede il controllo e il recupero delle fughe per questi gas lesivi dello strato d'ozono.

 

A partire dal 1 gennaio 2010 non sarà vietato l'utilizzo dei vecchi impianti, ma la vendita e la produzione dell'R22, perciò quando i sistemi perderanno la carica, gli installatori/manutentori non avranno la possibilità di fare il rabbocco e tenere in funzione gli impianti. Chi ha più impianti potrebbe pensare di fare la conversione di uno e il recupero del gas per il riutilizzo in un altro perchè la legge consente, dal 1° gennaio 2010 fino al 31 dicembre 2014, il recupero, riciclaggio e rigenerazione del gas e quindi il suo riutilizzo negli impianti. Ma dopo quella data sarà vietato anche questo tipo di processo di riciclaggio e tutto il prodotto recuperato dovrà andare allo smaltimento.

 

Tra i gas refrigeranti HCFC, il più diffuso è l'R22, contenuto in quasi tutti gli impianti di condizionamento, domestici, industriali e in moltissimi impianti di refrigerazione di supermercati, industrie alimentari, chimiche o farmaceutiche. La messa al bando dell'R22 obbligherà venditori, produttori di apparecchiature e soprattutto chi fornisce servizi di assistenza a mettersi al passo con i cambiamenti e volgere lo sguardo verso prodotti ecologici e alternativi all'R22 con l'utilizzo di nuove miscele refrigeranti da Retrofit compatibili con i vecchi impianti di condizonamento.

 

Sono in commercio nuove miscele che possono funzionare con tutti i tipi di lubrificanti: con il vecchio olio minerale, con oli sintetici e anche con oli specifici degli HFC, i POE, ma non con il gas HCFC R22.

 

Infatti il circuito frigorifero dovrà essere svuotato totalmente dal vecchio gas e riempito con il giusto tipo di miscela HFC, dando così nuova vita all'impianto di climatizzazione.

 

L'utilizzo di questi nuovi gas refrigeranti è sicuramente conveniente rispetto alla sostituzione integrale dell'impianto di climatizzazione, comunque è opportuno sottolineare che il costo dell'operazione di Retrofit di impianto risulta essere più cara di un semplice ripristino della pressione refrigerante.

  

RS IMPIANTI, nel settore dei climatizzatori ed in generale degli impianti di condizionamento, si propone come unico interlocutore del cliente, seguendolo dalla scelta del dimensionamento dell'impianto di climatizzazione, all'assistenza tecnica ed operativa post-vendita.

 

RS IMPIANTI ha un proprio centro di assistenza tecnica specializzato, che esegue riparazioni, ricerche perdite e conversioni di impianti a r22 con i nuovi gas refrigeranti ecologici HFC, su tutte le marche e modelli di climatizzatori o condizionatori.

 

RS IMPIANTI ha in dotazione le più avanzate attrezzature per gli interventi su impianti di climatizzazione residenziale, commerciale, uffici e negozi, con gas r22, r410a e r407c, che necessitano di una adeguata preparazione tecnica per l'esecuzione di interventi in piena sicurezza e a regola d'arte.

 

RS IMPIANTI è inoltre da diversi anni partner di Mitsubishi, con la qualifica di Centro Assistenza autorizzato per Impianti di Climatizzazione.

 

 

 

 

RsImpianti si occupa non solo di assistenza e manutenzione impianti di climatizzazione a Bologna e provincia (Imola, San Lazzaro, Castenaso, Granarolo, Casalecchio. Brudio, Ozzano, Castel San Pietro, Terme...) ma anche di vendita ed installazione di climatizzatori delle migliori marche (Mitsubishi, LG, Daikin, Hitachi).


 

  • Valid XHTML 1.0 Transitional
  • sito web conforme alla normativa del consorzio internazionale w3c